AccueilNFTYuga Labs suspend le projet NFT CryptoPunks après les critiques de la...

Yuga Labs suspend le projet NFT CryptoPunks après les critiques de la communauté

Yuga Labs, la rinomata entreprise che ha creato alcuni dei progetti NFT più famosi, ha annunciato la sospensione del progetto CryptoPunks a causa di un’ondata di critiche da parte della suo comunità. 

Questa decisione è stata presa in seguito al lancio della nuova collezione – Super Punk World – che ha scatenato un’ondata di polemiche e reazioni negative da parte di alcuni detentori dei famosi NFT.

CryptoPunks NFT: Yuga Labs introduce la collezione Super Punk World

Il 20 maggio, l’account ufficiale dei CryptoPunks ha lanciato la collezione Super Punk World, composta da 500 sculture 3D ibride.

Queste opere, create dall’artista newyorkese Nina Abney, miravano a rendere omaggio al primordiale progetto dei CryptoPunks lanciato nel lontano 2017.

La réaction négative de la communauté

Nonostante le buone intenzioni di YugaLabs, la collezione è stata immediatamente criticata dalla comunità crypto, che l’ha subito accusata di essere stata troppo « politicamente corretta ». 

Un membro della comunità ha infatti affermato: 

« Aller sur le politiquement correct signifie faire faillite. Yuga a détruit les Punks aujourd’hui » tandis qu’un autre utilisateur a menacé au lieu de vendre son CryptoPunk.

La réponse de Yuga Labs aux nouveaux NFT de CryptoPunks

In réponse aux critiques, Greg Solano, CEO de Yuga Labs, a rapidement publié une déclaration expliquant que l’intention de l’équipe était de collaborer avec des artistes de renommée mondiale, comme Nina Abney, pour relier le monde de Web3 avec l’art traditionnel.

Solano a également annoncé que la collection d’Abney, vu le fort retour négatif après son lancement, pourrait être distribuée via airdrop aux détenteurs de SuperCoolWorld. Une initiative conçue pour soutenir ceux qui apprécient déjà le travail de l’artiste.

La histoire di Yuga Labs

Ricordiamo che Yuga Labs, fondata nel 2021, è diventata rapidamente un punto di riferimento nel panorama degli NFT grazie al successo della loro collezione Bored Ape Yacht Club (BAYC).

Quest’ultima era formata da 10.000 immagini uniche di scimmie, NFT che hanno conquistato il mercato crypto attirando celebrità e investitori importanti. 

Il successo di BAYC ha poi permesso a Yuga Labs di acquisire anche CryptoPunks e Meebits, consolidando la sua leadership nel settore degli Non Fungible Token.

Le futur des CryptoPunks

Solano a déclaré que Yuga Labs ne interférera plus avec le projet CryptoPunks, affirmant: 

« Qu’en est-il des punks? Yuga ne les touchera plus. Ils seront simplement décentralisés et préservés sur la blockchain. » 

Inoltre, Yuga Labs si impegnerà a supportare musei e istituzioni nell’acquisizione di NFT CryptoPunk e nell’educare il pubblico su questa collezione.

Le marché des NFT

Nonostante un calo nei volumi di trading degli NFT, la collezione CryptoPunks ha visto una ripresa a Marzo, quando due transazioni hanno stabilito nuovi record di vendita.

Le 4 mars, un raro alien CryptoPunk è stato venduto per 4.500 Ether (ETH), pari a circa 16 milioni di dollari al momento della vendita. Questo record è stato immediatamente superato il 20 Marzo, quando un altro CryptoPunk è stato venduto per 4.850 ETH, circa 16,4 milioni di dollari.

Conclusion

La decisione di Yuga Labs di sospendere il progetto CryptoPunks rappresenta un momento critico nella gestione degli NFT da parte dell’azienda. 

Mettiamo in luce però come Yuga Labs si sia dimostrata, ancora una volta, una società che non rinuncia mai all’essere estremamente trasparente e responsabile nella gestione dei suoi progetti NFT, ponendo anche particolare interesse alla volontà e ai feedback della sua community.

Con il mercato degli NFT in continua evoluzione, sarà interessante osservare come Yuga Labs e altri leader del settore adatteranno le loro strategie per soddisfare le esigenze e le aspettative dei suoi investitori.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick